Ascolti: Una grande famiglia record, bene Fazio e Saviano al debutto

Una Grande Famiglia

La Rai gongola per il grande successo di “Una grande famiglia”, la fiction diretta da Riccardo Milani che si è imposta già all’esordio, avvenuto a metà aprile, con ascolti superiori ai 5,5 milioni di telespettatori, incrementati nelle successive puntate con medie vicine ai 7 milioni. A completamento di questo successo è arrivato il record stagionale della sesta e ultima puntata, in onda lunedì 14 maggio, capace di ottenere 7 milioni 532 mila telespettatori, con uno share di ben il 26.39%.

Risultati eccellenti per una fiction, anche dell’ammiraglia Rai 1, che hanno pesato sui concorrenti. Lo sanno bene quelli di “Scherzi a Parte”, il programma condotto da Luca e Paolo su Canale 5, che nell’ultima puntata non è andato oltre i 3 milioni 554 mila telespettatori e il 14.73% di share. Il varietà di “Scherzi a Parte” si è comunque aggiudicato il titolo di secondo programam più visto della serata.

Per quanto riguarda gli altri dati, conferme arrivano dalla serie televisiva “CSI: Crime scene investigation” di Italia 1, ancora abbondantemente sopra i 2 milioni di telespettatori, e dall’inveterato appeal dello spaghetti western: “Per qualche dollaro in più” ha sfiorato i 2 milioni su Rete 4.

Concludiamo questa breve analisi degli ascolti televisivi con l’esordio di “Quello che (non) ho”, il nuovo programma di La7 con Fabio Fazio e Roberto Saviano. Nato sulla scia del successo di “Vieni via con me”, in onda a fine 2010 su Rai 3, “Quello che (non) ho” ha ottenuto la bellezza di 3.036.000 telespettatori di media, con uno share del 12.65%. Grande anche il seguito sui social network, specie su Twitter, dove gli spettatori si sono dati da fare con la menzione “@qchenonho”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Ascolti: Una grande famiglia record, bene Fazio e Saviano al debutto