Aspettando il sole: quello che non t’aspetti

"Aspettando il sole" ci porta in… Italia, in qualunque posto negli anni Ottanta. Tre balordi si imbattono in un hotel fuori mano, fuori posto: un rifugio ai confini del mondo. Ma questa non è solo la loro storia. Perché al Bellevue Hotel esistono altri ospiti, respiri o pianti dietro una porta dai numeri consumati, gesti d’amore o di disperazione, voci sussurrate o urla.

Nell’intreccio di ciascuna di queste storie le pareti si annullano e le porte si aprono, svelando il filo che lega i destini di tutti gli ospiti. Commedia virata di scuro, dai risvolti inaspettati e sorprendenti, "Aspettando il sole" arriva nelle sale venerdì 20 febbraio per quella che ha tutti i caratteri di una piacevole sorpresa.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Aspettando il sole: quello che non t’aspetti