Audi A4 Avant: più sportiva e spaziosa

Per quanto riguarda l’aspetto, il design è in puro stile Audi, con la chicca dei fari: le luci di marcia diurne sono di serie e nella versione con i fari allo xeno Plus sono composte da 14 led bianchi. Rispetto al modello precedente cambiano poi le dimensioni e i caratteri, più sportivi. Lo sbalzo anteriore è stato ridotto, il cofano motore e il passo allungati, i montanti posteriori ridisegnati con ispirazione coupé, mentre il design della parte posteriore ne sottolinea la larghezza tracciando possenti linee orizzontali. Tutto ciò si traduce in una vettura che misura 4,70 metri (più 12 centimetri) ed è più leggera rispetto al modello passato (meno 10%). Cresce anche il bagagliaio che ora raggiunge una capacità di fino a 1.430 litri, di base 490 litri.

Spaziosi sono poi gli interni, dove le finiture sono eleganti e di qualità e la tecnologia dei comandi evoluta e intuitiva. Il cockpit nasce invece dall’esperienza A8, mentre il freno di parcheggio non è più a leva ma elettromeccanico. Il climatizzatore, completamente nuovo e più efficiente, è di tipo automatico, di serie. Per quanto riguarda le soluzioni di sicurezza, la nuova Audi A4 Avant prevede un sistema con airbag autoadattativi, pretensionatori con limitatori della forza di ritenuta attivabili e riconoscimento della posizione dei sedili anteriori. Infine i motori, che inizialmente saranno due benzina e due diesel: tutti a iniezione diretta FSI e TDI, sono un 3.2 FSI da 265 CV (195 kW), un 1.8 TFSI da 160 CV (118 kW), un 3.0 TDI da 240 CV (176 kW) e un 2.0 TDI da 143 CV (105 kW).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Audi A4 Avant: più sportiva e spaziosa