Audi A5 e S5 Cabriolet: classe open air

Degno di nota è il leggero soft top che si apre in 15 secondi e si chiude in 17 grazie ad un meccanismo completamente automatico di serie. Una volta abbassata, la capote occupa pochissimo spazio nel vano bagagli di 320 litri che, grazie ai sedili ribaltabili, consente un volume utile di carico di fino a 750 litri.

Per quanto riguarda il comfort dell’abitacolo, troviamo soluzioni stilisticamente ricercate e tecnologie all’avanguardia come i porgicintura automatici e, su richiesta, il riscaldamento per la zona della testa integrato nei sedili anteriori.

La A5 Cabriolet presenterà inizialmente tre motorizzazioni a benzina e due Diesel, con potenze comprese tra 180 CV (132 kW) e 265 CV (195 kW). Tutti e cinque i propulsori sono a iniezione diretta di cui quattro sovralimentati. La trasmissione offre una scelta tra un cambio manuale a sei marce, un cambio a variazione continua multitronic o un cambio S tronic a sette marce. Passando alla S5 Cabriolet, Audi ha pensato al potente motore TFSI da tre litri, un 6 cilindri sovralimentato in grado di sorprendere per i suoi 333 CV (245 kW) di potenza e la sua coppia di 440 Nm. La trazione integrale quattro, il telaio sportivo con cerchi da 18" e tutta una serie di dettagli dell’allestimento sottolineano l’assoluta sportività della Audi S5 Cabriolet.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Audi A5 e S5 Cabriolet: classe open air