Audi A5 e S5: la nuova sportività tedesca

Con una lunghezza di 4,63 metri, la Audi A5 rientra fra le Coupé del segmento superiore, vantando quattro comodi sedili ed un volume del vano bagagli di 455 litri per viaggi confortevoli. Alla sua dinamicità provvedono motori FSI e TDI con una gamma di potenza che va da 125 a 195 kW (da 170 a 265 CV). Per quanto riguarda la trasmissione della forza motrice, è possibile scegliere fra trazione anteriore o integrale quattro, cambio manuale a sei rapporti o cambio automatico. Il telaio è completamente rivisitato per combinare una grande agilità con la massima sicurezza di marcia. Il design si caratterizza con giochi di luce fra linee e superfici. Degni di nota sono il frontale deciso, dove spiccano la calandra single frame, i gruppi ottici slanciati e rettangolari e le grandi prese d’aria che evidenziano l’ampiezza del frontale. Anche nella coda le pronunciate linee orizzontali e i larghi gruppi ottici che tendono verso l’esterno sottolineano il carattere sportivo della A5. Possente sulla fiancata è il montante posteriore trapezoidale dalle linee sportive ed accentuati sono i passaruota.

L’intera architettura del cruscotto è orientata al conducente e raggruppa in un unico blocco strumentazione e consolle centrale. Le forme dinamiche, la precisione della lavorazione, la pregiata realizzazione degli elementi di comando, tutto esprime qualità – dei materiali – e stile. Nella loro singolarità, il rivestimento delle portiere, gli elementi di comando, gli inserti decorativi, gli appoggiabraccia e il vano portaoggetti si fondono esteticamente in un’unica struttura. Nella plancia, tachimetro e contagiri presentano elementi estetici tipici della Casa ed altri innovativi. Anche sulla A5, lo schermo del sistema di comando MMI si trova in posizione elevata ed ergonomica. L’equipaggiamento di serie è esclusivo, con cerchi in lega da 17”, climatizzatore automatico, sistema di informazione e comando MMI, impianto audio con lettore CD e schermo separato e il portellone posteriore ad apertura automatica.

La nuova chiave comfort e il freno di parcheggio elettromeccanico sono ulteriori equipaggiamenti che fanno parte della dotazione di serie. Chiudiamo proprio con l’originale nuova chiave dalla sagoma morbida e dalla superficie gradevole. Questa non è dotata della classica lama dentata, ma comunica per via elettronica con la rete di bordo una volta inserita nel cruscotto. Può anche memorizzare informazioni come il chilometraggio attuale ed i messaggi di allarme del sistema di informazione per una manutenzione più semplice e rapida.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Audi A5 e S5: la nuova sportività tedesca