Audi Q5: SUV sportivo per gente dinamica

Ciò si traduce con una vettura del basso coefficiente aerodinamico e dal design marcatamente Audi: su entrambi i lati della griglia single-frame risaltano i grintosi fari, che dominano il frontale e sono disponibili anche nella versione bi-xeno e con luci diurne a LED. Le fiancate sono invece caratterizzate dalle grandi ruote e dalle linee a sviluppo apicale. Il tetto, inoltre, su cui svettano i mancorrenti, traccia un’elegante linea da coupé. Il portellone posteriore avvolgente, anch’esso come il cofano anteriore d’alluminio, testimonia la parentela diretta con la Audi Q7; anche i fari posteriori sono disponibili con tecnologia LED.

Tre le soluzioni cromatiche: in nero (di serie), in colore di contrasto o in tinta col colore della vettura. Per la carrozzeria sono invece previsti due pacchetti: il pacchetto S line per un look spiccatamente sportivo, e il pacchetto Offroad style che, con le protezioni sottoscocca sia davanti che dietro e i cerchi da 19 pollici, mette in maggiore risalto la vocazione fuoristradistica della Q5.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, tutte a iniezione diretta con sovralimentazione turbo, Audi Q5 propone un benzina e due TDI. Il quattro cilindri 2.0 TFSI è stato completamente rivisto ed ora vanta prestazioni notevoli di coppia e di potenza massima, pari a 211 CV (155 kW). La Q5 2.0 TFSI, che accelera da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi, raggiunge la velocità massima di 222 km/h, con un consumo medio di 8,5 litri di carburante ogni 100 km.

Il 2.0 TDI è un quattro cilindri ed è dotato di un nuovo impianto di iniezione Common Rail, che lo rende estremamente fluido. Come il motore a benzina, ha anch’esso due alberi di bilanciamento. La coppia massima è la medesima del 2.0 TFSI: 350 Nm (fra 1.750 e 2.500 giri) che garantiscono una brillante ripresa. La potenza massima erogata è di 170 CV (125 kW), con consumi di 6,7 litri ogni 100 km. Questo TDI fa scattare la Audi Q5 da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi, facendole raggiungere una velocità massima di 204 km/h.

Il motore più potente della gamma è il 3.0 TDI. Il Diesel V6 sviluppa 240 CV (175 kW) e tra 1.500 e 3.000 giri eroga una coppia di 500 Nm. Potente e nel contempo raffinato, porta la Audi Q5 da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi, facendole toccare la velocità di punta di 225 km/h. Il consumo medio si attesta su 7,7 litri per 100 km. Mentre al motore 2.0 TDI è abbinato un cambio manuale a sei marce, nel caso del 3.0 TDI e del 2.0 TFSI la trasmissione è affidata al nuovo cambio a doppia frizione S tronic a sette rapporti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Audi Q5: SUV sportivo per gente dinamica