Auguri di Natale: telefono o SMS

Il telefono si conferma ancora il mezzo più utilizzato per gli auguri natalizi, con l’80% degli intervistati, mentre continua a crescere il numero di coloro che si affideranno ai brevi messaggi di testo (SMS) del cellulare, pari al 32%. Per quel che riguarda la posta, il numero dei "tradizionalisti" si attesta invece al solo 13%. Tornando al telefonino, ad un ampio uso di SMS non corrisponderà ad un altrettanto diffuso impiego di MMS. Coloro che faranno uso di messaggi multimediali sono infatti solo l’1 per cento del totale, così come chi sceglierà l’email. Gli italiani che si scambieranno gli auguri "a voce" sono poi il 4%, ma va inoltre considerato un dato fondamentale: il mezzo con cui si fanno gli auguri cambia in base a chi li riceve. Per i parenti (95%), infatti, il 72% degli italiani sceglierà il telefono, l’11% le lettere o cartoline e il 10% gli SMS. Per gli amici (94%), il telefono scende al 61%, gli SMS passano al 24% e la posta elettronica guadagna terreno su quella tradizionale. Per quel che riguarda l’ambiente lavorativo, c’è subito da sottolineare che solo il 70% degli italiani farà gli auguri ai propri colleghi, con queste modalità: 44% via telefono, 18% via SMS, 4% via email, 3% per posta e 1% via MMS.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Auguri di Natale: telefono o SMS