BancoPostaonline: attenti al Phishing

Nell’e-mail è inoltre incluso un link ad una copia "fasulla" del sito di Poste Italiane dedicato al servizio Bancoposta, dove compare un pannello di registrazione. All’utente viene chiesto di fare la login e di controllare lo stato attuale del proprio conto, ma una volta inseriti i dati è ormai troppo tardi: il Phishing ha già colpito. Il sito, che in realtà risiede in Korea, raccoglie username e password degli utenti per permettere a malintenzionati il libero accesso all’area riservata dei correntisti, esponendoli a transazioni non autorizzate. Invitando i clienti dei servizi online di banche e società credito a fare attenzione ai messaggi via e-mail (quasi mai gli istituti finanziari richiedono una login diretta dalle e-mail), riportiamo il testo del messaggio ingannevole inviato ai clienti Bancoposta:
Messaggio
Recentemente abbiamo notato uno o più tentativi di accesso al suo account di BancoPostaonline proveniente da diversi indirizzi IP.
Se recentemente ha avuto accesso al suo account mentre era in viaggio, i tentativi possono essere stati effettuati da lei stesso.
In ogni caso la preghiamo di collegarsi al più presto possibile al sito di BancoPostaonline per verificare le informazioni del suo account:
"Link al sito truffaldino"
La ringraziamo per la sua disponibilità.
BancoPostaonline

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > BancoPostaonline: attenti al Phishing