Bbc: giorni contati per apps mobile a pagamento

Il consiglio si è riunito quando la BBC decise di avere una presenza online e si è appena riunito in quanto la BBC ha deciso di creare un numero di applicazioni mobile per distribuire il suo vasto arsenale di contenuti.Stando al rapporto la BBC crede che il numero di applicazioni gratis andrà ad aumentare mentre, contemporaneamente, l’importanza della applicazioni mobile, andrà a diminuire. Per questo motivo non ci sono i presupposti per vietare l’ingresso alla BBC nel mercato delle applicazioni mobile.Il discorso ha però una chiave di lettura più ampia in quanto si possono paragonare alcune applicazioni mobile al classico software per PC (Office, Messenger, client di posta, browser…). Cioè esistono una serie di applicazioni che ha senso esistano in quanto la tecnologia web attuale non potrebbe supportare le sue funzioni, ma ci sono un’altra serie di applicazioni che esistono soltanto perché va di modo avere la app anche se l’HTML potrebbe fare la stessa cosa o potrà fare presto la stessa cosa.Prendiamo l’esempio di Flash: Flash esiste perché l’HTML non poteva fare tante cose, ma con l’avvento dell’HTML5 il divario è si è ridotto molto e Adobe dovrà essere molto creativa se vuole che Flash rimanda rilevante una volte che Internet Explorer 9 sarà tra noi.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Bbc: giorni contati per apps mobile a pagamento