Bella e intelligente la donna con le curve

Per arrivare a questa conclusione, i ricercatori hanno preso in esame un campione di sedicimila donne, grazie al quale si è potuta ottenere una relazione tra misure fisiche e capacità cognitive. Si è così scoperto che le donne dalle misure "normali", ovvero con tutte le curve "al posto giusto", registrano nei test risultati migliori rispetto alle donne più magre,

Ma perché le donne formose sarebbero più intelligenti di quelle filiformi? È presto detto: il merito andrebbe agli acidi grassi Omega-3, maggiormente presenti in cosce e fianchi più "pienotti". Questi sono infatti acidi grassi essenziali per l’organismo e in particolare per lo sviluppo del cervello. A rendere le donne a "clessidra" così attraenti e spesso vincenti non sarebbe quindi il solo fattore estetico, ma anche un’intelligenza maggiore, un vero e proprio bonus biologico.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Bella e intelligente la donna con le curve