Bertelsmann porta Wikipedia su carta

Dai tempi del lancio di Wikipedia, avvenuto nel 2001 ad opera di Jimmy Wales e Larry Sanger, si tratta del primo vero tentativo di trasferire su carta una fetta dell’ampio archivio disponibile via web.Secondo le prime indiscrezioni, il volume dovrebbe costare poco meno di 20 euro ed attingerà ai contenuti della versione tedesca. La vendita, oltre a favorire l’avvicinamento di un pubblico ancora maggiore all’enciclopedia online, servirà inoltre a finanziare la no-profit che lavora costantemente dietro all’edizione tedesca di Wikipedia attraverso la donazione di un euro a copia venduta.Con l’iniziativa di Bertelsmann, per l’enciclopedia libera si potrebbe ora aprire una nuova era. A tal proposito, c’è già chi parla di una nuova rivoluzione, in un periodo storico dove l’editoria si trasferisce sempre più dalla carta al web, Wikipedia prova infatti a percorrere la strada opposta. Si tratterà ancora di un successo?

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Bertelsmann porta Wikipedia su carta