Bimbi più sani se allattati al seno

La ricerca, condotta in Estonia e Danimarca, ha coinvolto 2000 bambini di età
tra i 9 e i 15 anni. Ne è emerso che più il periodo di allattamento al seno si
protrae, maggiori sono i benefici per la salute andando avanti con gli anni. In
particolare, lo studio ha messo in evidenza come la pressione si mantenga più
bassa anche in età adulta, nonostante i differenti stili di vita e regimi
dietetici tenuti dai vari soggetti. Dopo aver diviso i bambini in gruppi
omogenei, per età, peso e altezza, i ricercatori hanno verificato che,
indipendentemente dai fattori che possono influenzare la pressione, i bimbi che
erano stati nutriti con il latte materno facevano registrare dei valori di
pressione massima (sistolica) inferiore rispetto a quelli non allattati al seno.
Si è inoltre notato come questi benefici siano direttamente e proporzionalmente
collegati alla durata dell’allattamento materno. Gli effetti positivi del latte
materno contro i rischi dell’ipertensione, sarebbero addirittura equiparabili,
in età adulta, ad una dieta povera di sodio o ad  costante attività
fisica. L’importanza della ricerca è quindi quella di aver reso noto un effetto
dell’allattamento al seno fino ad ora sconosciuto in termini di salute pubblica.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Bimbi più sani se allattati al seno