Bimbo trova serpente nei cereali

Solo
che ora, dopo aver aperto quella maledetta scatola, il piccolo è sotto shock e
non tocca più cibo. Per quale motivo? Perché aprendo la confezione una
sorpresa c’era, ma non si trattava del tanto atteso giochino, ma di un serpente.
Sì, stiamo parlando proprio di un rettile, in ottima salute e lungo ben 60/70
centimetri. La confezione di “Golden Puff” era stata acquistata dalla
madre di Jordan appena qualche giorno prima. “Stava aprendo la sua scatola di cereali e, per fortuna,
ero dietro di lui perché è spuntato fuori un serpente”, ha spiegato all’agenzia britannica Press
Association la mamma 23 enne, Theresa Willet. “Ho urlato – continua la
donna – gli ho strappato la scatola dalle mani e ho preso del nastro adesivo per
chiudere la confezione”. Ora Jordan è ancora in stato di shock e non
mangia, così come sua madre. Sul tipo di rettile che aveva fatto della scatola
la sua tana ci sono ancora voci discordanti. Se alcuni sostengono che si tratti
di un innocuo “serpente del mais”, altri esperti parlano di un animale
velenoso, predatore di topi e piccoli uccelli.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Bimbo trova serpente nei cereali