Biocarburanti e crisi alimentare: scoppia il caso

La questione rischia di sollevare un vero e proprio "caso", in quanto le cifre sono molto distanti da quelle comunicate dal governo degli Stati Uniti.Secondo il The Guardian, la Banca Mondiale avrebbe ritenuto di non dover pubblicare tale rapporto per non creare problemi a Washington, alla vigilia delle elezioni, e per non scaldare ulteriormente l’attesa del prossimo G8 di Hokkaido. Ad ogni modo, nelle prossime settimane sentiremo spesso parlare della questione.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Biocarburanti e crisi alimentare: scoppia il caso