Bluetooth 2.0 pronto al decollo

Per la specifica Bluetooth, che viaggia ad un ritmo di 3 milioni di prodotti a settimana, immessi sul mercato mondiale, si tratta di passi dovuti per respingere la concorrenti come Ultrawideband. Le nuove specifiche tecniche dovrebbero essere adottate entro la fine dell’anno e la prima comporterà l’adozione del Bluetooth Core Specification Version 2.0 + EDR (Enhanced Data Rate), capace di trasferire i dati alla velocità di 3 Mbit/sec (contro l’attuale 1 Mbit/sec) e con un minor consumo di energia. Proprio grazie alla velocità triplicata e al risparmio energetico, il Bluetooth 2.0 potrà garantire, oltre alla piena compatibilità con le versioni precedenti, un accesso multi-link e migliori prestazioni del BER (Bit Error Rate). La riduzione del coefficiente di utilizzo permetterà al Bluetooth 2.0 di beneficiare di un’autonomia quasi raddoppiata rispetto alla versione precedente, andando così a migliorare la durata delle batterie dei dispositivi mobili, come i cellulari, dove il Bluetooth è oramai di casa. Il rilascio del Bluetooth 2.0 dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno in corso, mentre i primi prodotti basati sulle nuove specifiche arriveranno sul mercato nel 2005. L’uscita dei nuovi prodotti dovrebbe partire dal settore informatico, per poi proseguire con gli apparecchi audio e video. Per quanto riguarda l’attesissimo multicasting, i piani della roadmpap prevedono il completamento della specifica per la fine del prossimo anno e i primi prototipi dovrebbero essere disponibili circa un anno più tardi. Il Bluetooth guarda al futuro con ottimismo.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Bluetooth 2.0 pronto al decollo