BMW F 800 S: l’offensiva alle medie

La F 800 S, con un peso a secco inferiore ai 190 kg, promette un divertimento di guida
senza rivali. Eccellente la ciclistica, come nella migliore trazione BMW
Motorrad, che offre un’elevata stabilità di traiettoria e un’ottima maneggevolezza.
Non mancano, ovviamente, i classici elementi distinitivi del Marchio, come sicurezza, rispetto dei più severi standard antinquinamento, posizione di guida ergonomica e comfort anche per il passeggero. Un catalizzatore regolato a tre vie, la più moderna elettronica digitale del motore e, a richiesta, l’ABS, sono
tra le caratteristiche che distingueranno la nuova La F 800 S. Nella trasmissione di potenza alla ruota posteriore
BMW Motorrad
introduce anche su questo modello la cinghia dentata, una soluzione che offre il vantaggio della massima silenziosità e della minima manutenzione.
Anche il motore è completamente nuovo, sviluppato in cooperazione con la Bombardier-Rotax GmbH; sarà prodotto nello stabilimento austriaco della Rotax e fornito alla fabbrica di Berlino pronto per l’assemblaggio. Un’elevata compressione di 12:1 e una configurazione della camera di combustione simile al motore della Serie K, assicurano un processo di combustione efficiente e povero di gas nocivi e un basso consumo di carburante. Il propulsore,
in grado di scaricare a terra 60 kW (più di 80 CV), è stato sviluppato per erogare una potenza equilibrata ed offrire,
allo stesso tempo, un divertimento di guida spontaneo. La nuova BMW F 800 S
sarà presentata in anteprima modiale 15 novembre 2005 in occasione dell’EICMA di Milano.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > BMW F 800 S: l’offensiva alle medie