BMW M3 Cabrio: tagliata per il successo

Un propulsore, abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti, in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi e di raggiungere la velocità massima di 250 km/h (bloccata elettronicamente). Potenza che si rivela anche nella conformazione del cofano motore in alluminio con powerdome e nel caratteristico modulo frontale con grosse prese d’aria. Elaborate anche le soluzioni sportive in "stile M" come il passaruota bombato, il profilo dinamico e slanciato, la linea della Greenhouse e la coda basse, gli elementi a "branchie" nelle fiancate anteriori, lo spoiler posteriore con diffusore e i doppi terminali di scarico.

Per quanto riguarda l’assetto, questo è stato completamente sviluppato ex novo, così come il motore, con i tipici interventi di irrigidimento M previsti per una Cabrio. Sempre per migliorare l’esperienza di guida sportiva, Bmw ha optato per bracci in alluminio fucinato e impianto frenante Compound ad alte prestazioni. Come si conviene ad una BMW di questo livello, elevati sono gli standard dei materieli degli interni e completo è l’equipaggiamento.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > BMW M3 Cabrio: tagliata per il successo