BMW S 1000 RR: dalla Superbike alla strada

Potente e con un peso di soli 204 Kg (183 Kg a secco e 206,5 Kg con Race ABS), BMW S 1000 RR segna una vera e propria svolta per BMW Motorrad in fatto di potenza, guidabilità ed innovazione tecnologica grazie al Race ABS e al Controllo della trazione DTC (Dynamic Traction Control).

Versione di base dei bolidi utilizzati da Troy Corser e Ruben Xaus nel mondiale Superbike, BMW S 1000 RR è disponibile nella colorazione Mineralsilver metallizzato abbinata al braccio oscillante e alle ruote in ostragrau che crea un contrasto molto tecnico e intenso. La variante cromatica Thundergrey metallizzato offre invece, in combinazione con il braccio oscillante e le ruote in ostragrau, un look compatto e snello. L’audace Acidgreen metallizzato ne esalta poi la sportività con il forte contrasto dei colori che accentua il carattere dinamico della S 1000 RR. In questa variante il braccio oscillante è realizzato in argento anodizzato, mentre le ruote sono tenute in nero lucido.

A sovrapprezzo, la nuova S 1000 RR è infine disponibile in una tinta simile a quella delle motociclette da corsa del Superbike del team BMW Motorrad Motorsport. La motocicletta è verniciata nel moderno Alpinweiss pastello, in Magmarot pastello e in Lupinblau metallizzato. Il braccio oscillante anodizzato è colore argento, mentre le ruote sono laccate in nero lucido. In tutte le varianti cromatiche il telaio è nero. Un accento stilistico particolare lo dona in tutte le varianti di colore la molla rossa dell’unità ammortizzante.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > BMW S 1000 RR: dalla Superbike alla strada