Bono Vox stanco della vita da rockstar

Paul Hewson (il vero nome di Bono Vox), nato il 10 Maggio 1960 a Dublino e secondo figlio Bobby ed Iris, si dice stanco della vita da rock star, anche se a ricompensarlo ci sono tutti gli aspetti positivi di una vita ricca di soddisfazioni e confessa: “… Sai, sono stanco di essere una rockstar, ogni santissimo giorno, perché fare rock ‘n’ roll è come squarciarsi il petto, ma si è anche ricompensati da una vita incredibile…". Nell’intervista esclusiva concessa al Tg diretto da Emilio Carelli e realizzata a Dublino negli studi di registrazione della band, Bono Vox parla poi apertamente del nuovo successo “How to dismantle an atomic bomb”. Il leader degli U2 non nasconde infatti di considerare il brano “Miracle Drug” come il suo preferito. La canzone trae infatti ispirazione dalla storia dello scrittore Christopher Nolan, suo compagno di scuola, che grazie a una medicina è riuscito a migliorare la sua salute sino a tradurre in parole scritte i pensieri che prima non poteva esprimere. Ad un Bono che personalmente si dichiara stanco, si contrappone quello ufficiale, impegnato con la promozione del nuovo album “How to dismantle an atomic bomb” e sempre attento alle campagne per il sociale. Da non dimenticare poi che da marzo 2005 gli U2 saranno protagonisti del lunghissimo tour mondiale legato al nuovo Cd, una tournée che partirà dagli Stati Uniti e toccherà molti paesi, tra cui l’Italia nel periodo di luglio 2005. Anche la stanchezza può attendere.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Bono Vox stanco della vita da rockstar