Boom di adesioni per la petizione contro i rincari delle assicurazioni promossa da AssicurazioneOnline.com

assicurazione-petizione-big

Ci sono un italiano, un olandese e un tedesco. L’italiano paga la assicurazione auto 100, l’olandese 30 e il tedesco solo 20…

Se vi sembra l’incipit di una barzelletta, beh, non c’è niente da ridere. È la realtà, nuda e cruda.

Le tariffe RCA in Italia sono altissime e, rispetto alla media europea, paghiamo cifre non solo doppie, ma addirittura del +70% rispetto a Olanda e +80% rispetto a Germania.

È finito il tempo di perdersi in chiacchiere e lamenti: è ora di dire basta e agire.

E, se vuoi, anche tu puoi fare la tua parte.

Il sito di news assicurative, AssicurazioneOnline.com, ha creato e lanciato una petizione da inviare alle Istituzioni, al Capo dello Stato e al Parlamento Europeo perché intervengano con legge e soprattutto quanto prima per porre rimedio a una situazione tanto inaccettabile, quanto  insostenibile per molti di noi italiani.

Senza tanta retorica, ma con molto realismo, la campagna si intitola “Non restare in mutande” (hashtag: #NonRestareInMutande)

Se anche tu ritieni che la situazione sia ingiusta, insopportabile e anche insostenibile, prima di finire in questa disdicevole quanto vergognosa situazione, non esitare: firma subito la petizione online per adeguare le nostre indecenti tariffe RCA agli standard degli altri stati europei.

Dopo aver firmato, sfrutta i nostri migliori alleati: Internet e i social network.

Diffondi come puoi la notizia:

  • Tramite Facebook e il tuo sito personalecondividi il link http://assicurazioneonline.com/petizione
  • Usa l’hashtag #NonRestareInMutande su Twitter: diffondi la petizione, commenta i rincari e racconta la tua esperienza.

L’unione fa la forza: occorrono solo 10.000 firme per far arrivare sulla scrivania dei nostri governanti la petizione e – a quel punto – la situazione andrà affrontata!

In sole 48 ore dal lancio della petizione, già 2.000 persone hanno firmato e raccolto la sfida di fare qualcosa per far cambiare le cose.

E tu, cosa stai aspettando? Sottoscrivi e diffondi!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Boom di adesioni per la petizione contro i rincari delle assicurazioni promossa da AssicurazioneOnline.com