Bruce Springsteen nuovo re di Roma

Iniziato alle 22.30, il concerto del Boss si snoda tra successi recenti e grandi classici, spesso reinterpretati all’insegna di un rock in grado di rinnovarsi senza per questo perdere la sua natura. Ed il pubblico apprezza la confidenza di Bruce Springsteen con le sue creature che modella ad ogni live.La sintonia con la E Street Band e con il pubblico è perfetta, così ci scappa anche in pensiero per l’Abruzzo con l’interpretazione di "My city of ruins". Un successo atteso e confermato quindi, con repliche in programma il 21lLuglio allo Stadio Olimpico di Torino e il 23 Allo Stadio Friuli di Udine.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Bruce Springsteen nuovo re di Roma