Brunetta: attacco al nuovo sito della Riforma PA

Dopo un buon avvio, stando le statistiche comunicate dal Ministero, il sito Internet è presto andato in tilt per l’azione di alcuni "cracker" che hanno sovraccaricato i server dove la piattaforma viene ospitata.Attualmente i tecnici sono al lavoro per risolvere il problema, mentre alla Polizia Postale è affidato il compito di indagare sull’accaduto e trovare i responsabili dell’attacco.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Brunetta: attacco al nuovo sito della Riforma PA