Buona la Seconda: l’altro Sanremo del Web

A decretare i vincitori, durante il programma in quattro puntate (ogni lunedì), sarà una giuria di internauti. Su Buonalaseconda.myblog.it, a partire dal 25 febbraio: interviste agli artisti, esibizioni, momenti segreti degli addetti ai lavori, testimonianze dei big tutor per rivivere il percorso di crescita artistica di questi nove giovani talenti cresciuti nell’Accademia di Sanremo.Direttore artistico della manifestazione è Massimo Cotto che dichiara: " Nella musica, come nella vita, non ci si deve arrendere al primo inciampo, perché anche quando si chiude una porta, spesso arriva un colpo di vento che spalanca una finestra". L’obiettivo di "Buona la Seconda" è infatti quello di offrire una seconda opportunità ai partecipanti in gara e di creare una community che discuterà sugli esclusi, partecipando con i propri commenti e le proprie riflessioni, parteggiando per uno o per l’altro, come succede davvero durante la manifestazione sanremese.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Buona la Seconda: l’altro Sanremo del Web