Cadillac Records racconta la Chess Records

"Cadillac Records" racconta l’ascesa della Chess Records e dei suoi artisti musicali. In
questo racconto di sesso, violenza, razza e rock and roll nella Chicago degli anni cinquanta e sessanta, il film segue le eccitanti ma turbolente vite di alcune leggende musicali americane.La storia di come il blues è diventato popolare e ha dato vita al rock and roll inizia in uno squallido bar nel turbolento quartiere di South Side a Chicago nel 1947, dove un ambizioso giovane immigrato polacco, il proprietario del bar Leonard Chess (Adrien Brody), assume un gruppo blues di talento ma indisciplinato, che comprende il tranquillo e pensieroso prodigio della chitarra Muddy Waters (Jeffrey Wright) e l’impulsivo e pittoresco suonatore di armonica Little Walter (Columbus Short).E’ l’inizio di un’avventura destinata a segnare un’epoca. "Cadillac Records" arriva al cinema da venerdì 29 maggio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Cadillac Records racconta la Chess Records