Calcio: è Donadoni il nuovo Ct azzurro

Secondo quanto comunicato dalla Federazione, la presentazione di Roberto Donadoni avverrà martedì 18 luglio, alle 15, nella sede della FIGC in via Allegri. Ora un cenno sulla carriera calcistica di Donadoni, nato a Cisano Bergamasco il 9 settembre 1963. L’esordio in Serie A risale al 16 settembre 1984 con l’Atalanta, poi nel 1986 il trasferimento al Milan. Alla corte del "diavolo" Donadoni milita per 10 stagioni, conquistando ben 5 scudetti, 3 Coppe dei Campioni, 2 Coppe Intercontinentali, 3 Supercoppe Europee e 4 Supercoppe italiane.Dopo due stagioni con gli statunitensi dei New York Metrostars torna al Milan nell’ottobre del 1997, per poi chiudere la propria carriera da giocatore negli Emirati Arabi con l’Al Ittihad. In serie A vanta 339 presenze e 21 reti, a cui si aggiungono le 63 presenze ed i 5 gol realizzati in nazionale. In maglia azzurra, dove colleziona due partecipazioni ai Mondiali (Italia ’90 e Usa ’94), Donadoni esordisce l’8 ottobre del 1986 (Italia – Grecia 2-0). La carriera da allenatore inizia invece nella stagione 2001/02 sulla panchina del Lecco (Serie C1), prosegue poi a Livorno e Genoa (Serie B) e culmina nel gennaio 2005 con la panchina del Livorno in Serie A. Oggi, Roberto Donadoni è il nuovo allenatore della nazionale azzurra, una bella sfida da affrontare dopo il trionfo di Germania 2006. L’augurio di bissare il risultato ottenuto da Lippi è d’obbligo…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Calcio: è Donadoni il nuovo Ct azzurro