Calendario Campari 2008 per Eva Mendes

La sensualità dell’affascinante Eva è stata catturata per la nona edizione del Calendario Campari dal sapiente obbiettivo di Marino Parisotto. Tra realtà e immaginazione, "Campari Tales" ci mostra la doppia valenza della femminilità che, nelle fiabe, spesso si esalta e si trasforma da fragilità a forza, talvolta anche sovrumana. Il Calendario Campari 2008 propone così tredici scatti, la cover e dodici fiabe, che si evolvono in atmosfere surreali grazie all’obbiettivo di Marino Parisotto. Il celebre fotografo è infatti riuscito a caricare di un’atmosfera drammatica, quanto fiabesca, le spiagge del set di Rosignano (Livorno, Italia) colpite dalla tempesta così come dal sole accecante durante lo shooting.

Variano così le atmosfere e la stessa protagonista, Eva mendes, che si trasforma da Piccola Fiammiferaia dalla bellezza aggressiva mozzafiato, a una statuaria Cappuccetto Rosso che riesce a tenere a bada un lupo efferato; da volitiva e decisa "fatina", che tira le fila di un Pinocchio, schiavo adorante, a Cenerentola moderna, che sfrutta la mezzanotte per un brindisi con il suo principe. "E’ stata un’esperienza davvero unica e coinvolgente – ha confessato Eva Mendes -, non avevo mai accettato di posare per un Calendario e devo dire che mi ha emozionato la proposta di Campari di interpretare questi magnifici racconti… chi non desidera vivere almeno per un attimo in una favola?". Ricordiamo, infine, che il calendario Campari 2008 è prodotto a tiratura limitata in 9.999 copie ed è distribuito a livello internazionale.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Calendario Campari 2008 per Eva Mendes