Anteprima Calendario Pirelli 2012: da Milla Jovovich a Kate Moss

A firmare il Calendario Pirelli 2012 è l’obiettivo di Mario Sorrenti, quarantenne fotografo di moda nato a Napoli, ma newyorkese di adozione. Per il suo “ingresso nel mito”, Sorrenti ha scelto gli splendidi scenari della Corsica (Murtoli, per la precisione), aspri e al contempo suggestivi, per catturare l’estasi con le immagini: in una parola, “swoon”. Ovviamente, protagoniste degli scatti sono 12 bellissime, di cui 9 modelle e 3 attrici.

Il risultato è un Calendario Pirelli di ben 25 fotografie, di cui 18 scatti in bianco e nero e 7 a colori. Innovativa, almeno per la tradizione The Cal, è la tecnica utilizzata per raccogliere le immagini, racchiuse all’interno di una raffinata cartella da disegno con finiture in tela.

“L’intensa relazione che si crea tra fotografo e la sua musa rappresenta l’essenza per creare un forte dialogo estetico che porta alla sublimazione della bellezza naturale – ha commentato Mario Sorrenti -. Nel realizzare The Cal mi sono avvicinato ai soggetti dei miei scatti costruendo un rapporto semplice, intimo e reale, che mi consentisse di trasferire purezza alle immagini”.

“In ‘swoon’ ho quindi posto i corpi a diretto contatto con la natura, che li accoglie come fossero un suo prolungamento – ha proseguito Sorrenti -, in una serie di immagini in cui roccia e scogli, terra e tronchi, cielo e mare si trasformano in scenografie che ospitano i corpi”.

Specializzato nelle foto di nudo artistico, Mario Sorrenti non poteva che trovarsi a proprio agio nell’immortalare dodici tra le donne più belle del mondo, di cui 9 modelle e 3 attrici. Chi sono, dunque, le 12 regine del Calendario Pirelli 2012?

Le attrici sono l’ucraina Milla Jovovich (presente nel Calendario Pirelli 1998 di Bruce Weber), l’italiana Margareth Madè e la giapponese Rinko Kikuchi.

Le modelle sono: la brasiliana Isabeli Fontana (apparsa nel Calendario Pirelli 2003 di Bruce Weber, nel 2005 di Patrick Demarchelier, nel 2009 di Peter Beard e nel 2011 di Karl Lagerfeld), la russa Natasha Poly (presente nel Calendario Pirelli 2011 di Karl Lagerfeld), le olandesi Saskia de Brauw e Lara Stone (immortalata nel 2009 da Peter Beard e nel 2011 da Karl Lagerfeld), le americane Joan Small e Guinevere Van Seenus (già ritratta nel 2006 da Mert e Marcus), la polacca Malgosia (Calendario 2009 di Peter Beard), la lituana Edita Vilkeviciute, la britannica Kate Moss (apparsa del calendario Pirelli 1994 di Herb Ritts e nel 2006 di Mert e Marcus).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Anteprima Calendario Pirelli 2012: da Milla Jovovich a Kate Moss