Calvizie: la paura del narciso italiano

I più vanitosi sono i personaggi dello spettacolo (32,4%), primi davanti a calciatori e sportivi (27,1%), politici (19,5%) e imprenditori (14,6%). Per quanto riguarda "le paure" del maschio italiano, al primo posto c’è il rifiuto di invecchiare (65,6%), seguita da insicurezza (60,8%), superficialità (59,3%) e immaturità (49,8%).Tutto ciò si potrebbe vincere con un aspetto soddisfacente, a patto non subentrino insidie come la calvizie (34,7%), la pancetta (34,6%), la sudorazione eccessiva (14,8%), la mancanza di muscoli (10,2%) e i peli superflui (5,9%).

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Calvizie: la paura del narciso italiano