Cambio armadio: i nuovi colori dell’estate

estate 2013-jugo.it

Maglia di cotone e jeans, con un fresco foulard floreale per un outfit sportivo e pratico. Leggeri abitini con sandali o décolleté oppure gonne e top per un perfetto stile bon ton. Il look ideale per l’estate è tutto qui. E i colori? Sorprendenti. Da osare anche per accessori e bijoux. Senza spendere un patrimonio.

Certo in periodo di crisi, è impensabile l’idea di buttare via il guardaroba dello scorso anno e rinnovarlo completamente da cima a fondo. Ma una buona dose di ottimismo e un pieno di buon umore si conquistano facilmente. E la moda ci viene in aiuto: le nuove tendenze per la primavera-estate 2013 sono un inno al colore e all’eccentricità. Quale migliore occasione per ripescare quel capo dal colore acceso, tristemente abbandonato perché “dà troppo nell’occhio?”.

Ed ecco la hit parade dei colori più in voga nei prossimi mesi: verde (sembra un gioco di parole ma è un evergreen), giallo, fucsia, arancio, rosa (da abbinare, vietato in total look) e l’immancabile blu in ogni tonalità. Concesso anche un tocco di viola, se abbinato a tinte fredde (come ad esempio il verde) e con accessori bianchi o dal tocco glamour (attualissimi) metallizzati.

Le regole da seguire sono poche e semplici.

Innanzitutto, l’unico colore concesso per “spezzare” è il bianco. Il colore, da capo a piedi, è perfetto per un’occasione speciale: un completo con giacca e pantaloni fucsia o un tailleur gonna in tonalità verde brillante. Ma per riutilizzare i capi da mattina a sera, dall’ufficio all’aperitivo del tardo pomeriggio, la scelta vincente è il riciclo con pantaloni o top bianchi.

Il contrasto è vincente. Purché le tonalità abbiano lo stesso “calore”. Verde e viola sono perfetti, in quanto toni freddi. Così come il giallo e l’arancio. L’abbinamento non riguarda solo i capi d’abbigliamento: basta pensare ad un tubino giallo con bracciali e borsa nelle nuance dell’oro e dell’arancio, per realizzare subito una mise assolutamente chic e originale.

Sfumature in primo piano. La convinzione è sempre stata quella che due capi dello stesso colore ma di nuance diverse non potessero essere abbinati tra loro. E invece, no: nuova regola che facilita la vita. Un blazer verde acqua, con shorts tè verde scuro e una borsa verde pastello, sono perfetti se abbinati con un solo capo a contrasto. Di un’eleganza sorprendente, ad esempio, in combinazione con un top rosa.

Il che rimanda alla quarta regola fondamentale: mai più di tre colori addosso (jeans, scarpe e accessori compresi), contemporaneamente.

 

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Cambio armadio: i nuovi colori dell’estate