Cammariere porta a Roma musica e magia

Per l’occasione, Cammariere pprta dal vivo proprio i successi dell’ultimo disco, il terzo dopo "Dalla pace del mare lontano" e “Sul sentiero”. Scritto con l’amico cantautore Roberto Kunstler e con la partecipazione di Pasquale Panella per il brano "Le cose diverse", "Il pane, il vino e la visione" rappresenta il diario musicale di una pace ritrovata nella meravigliosa semplicità di un comune sentimento d’amore, l’unico linguaggio capace di superare ogni divisione, che non necessita d’esser tradotto per esser compreso e che resta sempre riconoscibile. Un viaggio tra jazz, musica italiana e francese, ritmi e colori brasiliani e latini in generale, caratterizzato dal gusto raffinato di un’artista elegante e ben accompagnato da un’orchestra.Sul palco: Amedeo Ariano, Luca Bulgarelli, Berg Campos, Simone Haggiag, Olen Cesari, Bebo Ferra, Fabrizio Bosso come special guest alla tromba e la BIM Orchestra coordinata dal Maestro Giuseppe Tortora e diretta da Paolo Silvestri. L’appuntamento con Sergio Cammariere è dunque fissato per domenica 29 aprile all’Auditorium Parco della Musica di Roma, presso la Sala Santa Cecilia, alle ore 21.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Cammariere porta a Roma musica e magia