Campagna testimonial per Gay Help Line

Campagna starebbe ora attendendo solamente il permesso dalla Rai, azienda per la quale lavora dal 1997, quando entrò al Tg2 come precario, per poi passare alla redazione del primo canale della tv di Stato sotto la direzione di Clemente Mimun.

"Siamo molto felici di questa decisione di Stefano. Non sono molti i professionisti della comunicazione che scelgono di essere visibili eppure aiutano moltissime persone a vivere serenamente la propria omosessualità, come è già stato con Alessandro Cecchi Paone – ha commentato Marrazzo -. Ci auguriamo che altri seguano il suo esempio, ci aiuterebbero a combattere la discriminazione e l’omofobia".

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Campagna testimonial per Gay Help Line