Canon presenta la videocamera MV880X

Nonostante le dimensioni davvero contenute (solo 51mm di spessore e 430g di peso), MV880X è dotata di un ampio schermo LCD a colori da 2,4 pollici. Con la MV880X, Canon mira a semplificare le operazioni di ripresa, presente infatti il pulsante “Easy”, per impostare la videocamera nella modalità completamente automatica. Un tasto pensato per gli utilizzatori più impazienti, che vogliono cominciare subito a filmare, senza dover leggere il libretto d’istruzioni. La filosofia adottata è quindi quella della semplicità di utilizzo: una serie di comandi chiave, facilmente raggiungibili dalla punta delle dita, il design ergonomico che include interruttori a filo e pulsanti esterni tra cui uno per la modalità “Night”, uno per illuminare lo schermo LCD quando si riprende in condizioni di forte luminosità e il pulsante Widescreen per passare dalla modalità standard 4:3 a quella 16:9 a tutto schermo, contribuiscono a rendere immediato l’uso della videocamera anche ai neofiti. A tutto questo si aggiunge una navigazione intuitiva del menù, grazie anche alla possibilità di selezionare ben 8 lingue diverse (inglese, francese, tedesco, italiano, spagnolo, russo, giapponese e cinese semplificato). Per quanto riguarda l’ottica, Canon ha dotato MV880X di uno obiettivo zoom ottico 14x che incorpora una lente asferica in vetro, per ottenere un alto contrasto e una nitidezza d’immagine senza aberrazioni. MV880X è anche dotata di un doppio filtro neutro (filtro ND) per evitare la saturazione nei picchi di luce, che può presentarsi filmando in condizioni d’elevata luminosità, come in presenza di sabbia o di neve. Lo stabilizzatore elettronico d’immagine limita poi i tremolii involontari, mantenendo la ripresa stabile e gradevole da rivedere, rivelandosi particolarmente utile durante le riprese macro e rendendo superfluo l’utilizzo del treppiede nella maggior parte delle situazioni di ripresa. Grazie al sensore dall’elevata risoluzione di 1,33 Megapixel e all’otturatore meccanico, si possono anche realizzare delle foto che vengono salvate come immagini JPEG, direttamente su scheda di memoria MMC o SD Card. La porta USB 2.0 permette poi il rapido trasferimento dei file contenuti nella scheda di memoria, mentre la compatibilità con lo standard PictBridge consente di stamparle direttamente senza dover utilizzare il computer. La capacità della scheda permette di memorizzare fino a 60 minuti di filmati con audio, in formato Motion-JPEG. Canon MV880X è anche dotata di una vasta gamma di funzioni video e l’acquisto dà diritto all’utente di diventare membro del CANON iMAGE GATEWAY (CiG), e di avere quindi 100MB di spazio web gratuito per condividere on-line le immagini e i video MPEG. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.canon.it.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Canon presenta la videocamera MV880X