Carlo Mollino in mostra al Castello di Rivoli

I visitatori troveranno anche il tavolo per Casa Orengo, un tavolo "a vertebre" conservato presso il Brooklyn Museum di New York, e una stupefacente scrivania, proveniente dal Centre Pompidou di Parigi. Ad arricchire la mostra, la Facoltà di Architettura dell’Università di Miami ha realizzato, con un apposito corso, alcuni modelli di edifici ed interni che verranno esposti con una selezione dei celebri disegni dell’architetto, a volte eseguiti con entrambe le mani. Tra le opere più curiose in mostra alla GAM: un’auto da record, lunga 5,5 metri, costruita in scala reale dal Gruppo Stola di Cascine Vica, l’automobile Bisiluro, proveniente dal Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, e la ricostruzione di una camera da letto degli anni ‘30 con pareti di seta capitonné.Al terzo piano del Castello di Rivoli viene poi presentata la produzione fotografica dell’autore, con materiali inediti provenienti da collezioni internazionali e dal Museo Casa Mollino. Oltre 200 le fotografie, così suddivise: i fotomontaggi di architetture e le fotografie d’interni per le riviste di settore, la fotografia in bianco e nero di stampo surrealista intorno agli anni Quaranta, la fotografia sullo sci in gran parte finalizzata alla pubblicazione del suo volume di tecnica sciistica, la fotografia della seconda metà degli anni Cinquanta e infine le polaroid, ritratti femminili realizzate dagli anni Sessanta sino alla morte. L’ ingresso alla mostra ha un prezzo di 7,50 euro per il biglietto intero e di 4 euro per il ridotto.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Carlo Mollino in mostra al Castello di Rivoli