Carrara: una pista per auto funebri

Non sarà certo facile trovare i volontari per queste inedite prove su strada, ma, a parte le facili battute, si tratta di test destinati agli addetti ai lavori, gli stessi che hanno accolto con favore l’iniziativa e che potranno finalmente dare dimostrazione delle caratteristiche dei loro mezzi agli operatori delle oltre 6000 agenzie di pompe funebri che operano in Italia e che visiteranno il Salone. La pista verrà allestita nei grandi piazzali di CarraraFiere e sarà lunga circa un chilometro, per permettere alle aziende produttrici di far assistere i clienti ai test o invitarli a provare direttamente i veicoli. Giovanni Primavesi di FeNIOF, l’associazione degli operatori di settore, ha voluto sottolineare l’unicità dell’iniziativa: “E’ la prima volta che in Italia viene realizzata un’operazione di questo genere perchè normalmente queste manifestazioni non presentano veicoli in movimento”. La realizzazione di una pista per la prova delle auto utilizzate per il trasporto delle salme è solo uno degli elementi che caratterizzeranno “Th-expo”, salone riservato alle oltre 6.000 aziende funebri italiane, di cui 2.000 altamente specializzate con un totale di circa 25.000 addetti ed un giro d’affari annuale stimato in circa 1.344.000.000 euro, ma sicuramente porterà un tocco di originalità e di
movimento, contribuendo a far conoscere agli addetti ai lavori questi mezzi sui quali sono montate strutture spesso molto sofisticate, con prezzi che vanno da 60.000 a 100.000 Euro. Del resto in Inghilterra, paese che ha un tipo di cultura e di tradizioni legate alla funeraria, vengono organizzate parate e addirittura corse negli autodromi riservate a questi veicoli adeguatamente revisionati e coloratissimi. Per quanto riguarda il nostro paese invece, sottolinea Barbara Pilato, amministratore delegato dell’omonima azienda che allestisce autofunebri, “l’Italia è leader in Europa nel settore allestimenti con una quota di mercato molto consistente”.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Carrara: una pista per auto funebri