Cartoni per pizza: no alla carta riciclata

Nella nota, il Sottosegretario ha precisato, in base alle informazioni fornite dal Dipartimento della sanità pubblica veterinaria e degli alimenti del Ministero, che "l’uso di carta riciclata è vietato nei cartoni per pizza d’asporto e che l’utilizzo di fibre provenienti da materiali cartacei di secondo impiego, ovvero ‘da riciclo’ è consentito soltanto per alcuni tipi di prodotti alimentari, i cosiddetti solidi secchi, tra i quali non rientra la pizza". Sempre Cursi ha poi aggiunto che il Ministero della Salute ha disciplinato i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti fin dal 1973, stabilendo per le carte e per i cartoni requisiti di purezza specifici quali piombo e policlorobifenili. Inoltre, il 27 marzo 2001 è stata diramata una circolare con cui si richiamano le principali disposizioni normative che disciplinano la materia, alla quale si è poi aggiunta, in data 24 gennaio 2006, una nuova comunicazione sulla ultime normative comunitarie sull’igiene degli alimenti e sui materiali ed oggetti destinati a venire a contatto con gli alimenti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Cartoni per pizza: no alla carta riciclata