Casino Royale: torna il mito di James Bond

Oltre a Daniel Craig, troviamo infatti Judi Dench, Eva Green, Cécile De France, Giancarlo Giannini, Caterina Murino, Simon Abkarian, Jeffrey Wright e Claudio Santamaria. Judi Dench veste ancora una volta i panni di M, capo dei servizi segreti britannici. Vesper Lynd, la prima donna di cui James Bond si innamora, è interpretata dall’attrice francese Eva Green, mentre il danese Mads Mikkelsen recita la parte di Le Chiffre, coinvolto nel riciclaggio internazionale di denaro sporco.Per quanto riguarda la trama, "Casino Royale" presenta James Bond alla sua prima missione da "007": è chiamato a confrontarsi con Le Chiffre (Mads Mikkelsen), banchiere delle organizzazioni terroristiche mondiali. L’unico modo per fermarlo e smantellare la rete terroristica a lui collegata è quella di battere Le Chiffre in un torneo di poker milionario al Casino Royale. Apprezzata al debutto nelle sale straniere, la pellicola diretta da Martin Campbell (la 21esima della saga di James Bond) rappresenta una sorpresa in positivo per i cultori del mito dell’agente segreto. Azzeccata la trama, così come sapiente è la regia, mentre Daniel Craig si mostra sin da subito a suo agio nei panni di James Bond. "Casino Royale" si va così ad allineare con i capitoli più fortunati della saga, donando nuova linfa ad una saga che, negli ultimi tempi, sembrava aver perso un pizzico di smalto.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Casino Royale: torna il mito di James Bond