Cassano al Real, manca la firma

Alle 15 e 20 di martedì, Cassano si è infatti imbarcato alla volta della capitale spagnola, dove domani effettuerà i test atletici e, subito dopo, verrà dato l’annuncio ufficiale. A sancire la fine del "tira e molla contrattuale" con la Roma era stato lo stesso Bronzetti che, in mattinata, interpellato dai giornalisti sulla conclusione della trattativa aveva dichiarato: "E’ tutto ok". A conferma delle parole pronunciate da Bronzetti è poi arrivata la dichiarazione di Giuseppe Bozzo, il procuratore di Cassano, che ha ribadito: "Non ci sono ancora le firme. Tutto dovrebbe andare per il verso giusto". La firma è quindi rimandata a mercoledì 4 gennaio, quando la Roma ed il calcio italiano perderanno uno dei talenti più cristallini degli ultimi anni.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Cassano al Real, manca la firma