Caterpillar: Elisa si ‘esporta’ all’estero

Tra le curiosità legate all’uscita, segnaliamo la chicca rappresentata dalla cover di “Wild Horses” dei Rolling Stones, assente in "Soundtrack ’96-’06".Da segnalare, inoltre, che Elisa ed il suo staff hanno deciso di regostrare appositamente per "Caterpillar", sempre nello studio Mulino Records, brani come "Broken", "Swan", "Electricity" ed "Heaven Out of Hell". Rimasterizzate invece "Luce (Tramonti a nord est)" e "The Waves", mentre "Gli ostacoli del cuore" non vede invece la presenza di Luciano Ligabue.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Caterpillar: Elisa si ‘esporta’ all’estero