C’era una volta l’estate…

cielo-nuvoloso


Il mese di maggio appena trascorso,  ha mantenuto l’andazzo della primavera ed è stato caratterizzato da instabilità continua. Tutta colpa degli intervalli tra alta e bassa pressione, che sembravano quasi in guerra tra loro per garantirci cielo terso oppure nuvole. Ma la signora bassa pressione ha avuto la meglio, visto che la maggior parte dell’Italia è stata caratterizzata per lo scorso mese da tempo incerto e fresco.

Nonostante la delusione di maggio, non ci siamo fatti scoraggiare, pensando che il bel tempo non fosse   ancora lontano. Abbiamo, così, aspettato con ansia giugno, sperando in un miglioramento. E, invece, i primi giorni di giugno ci hanno ancora offerto momenti di instabilità, con l’alternarsi di schiarite ad acquazzoni sul nostro paese.

Il secondo fine settimana di giugno ha mostrato, invece, un Italia divisa in due: con piogge al Centro-nord e bel tempo al Sud accompagnato da qualche nuvola qua e là.  Il Sud ha, quindi, avuto in regalo il primo, vero week-end estivo; l’ideale per una passeggiata all’aria aperta o per il primo bagno a mare.

Insomma, le condizioni metereologiche ci hanno continuamente illuso e disilluso. Maggio e giugno 2012 ci avevano mostrato da subito il loro bel carattere estivo; quest’anno, invece, potremmo pensare che non sarà una gran bella estate. 

Il metereologo francese Laurent Cabrol  ha fatto qualche mese fa un’ipotesi relativa al rischio per l’Europa e il Nord Italia di “un 2013 senza estate”. Questo, secondo il metereologo, sarebbe dovuto all’eccessiva freddezza dell’acqua del Mediterraneo e dell’Atlantico, che ha causato il mal tempo e ha cancellato (almeno per quest’anno) la primavera.

E chissà se questa situazione di alternanza tra bello e cattivo tempo non diventi una caratteristica tipica delle nostre estati, facendoci rimpiangere le temperature roventi, i tanti giorni passati al mare e i ghiaccioli? I metereologi italiani ritengono che dalla metà del mese di giugno potremo vivere la vera estate. Lo speriamo!

Altrimenti ci troveremo un giorno a raccontare ai nostri figli la favola della bellezza di una stagione  in cui splendeva sempre il sole.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > C’era una volta l’estate…