Champions: fuori anche Roma e Inter

Dopo l’eliminazione della Juventus con il Chelsea nell’anticipo di martedì, pagano il "dazio inglese" anche l’Inter e la Roma, entrambe protagoniste di buone gare che non sono però bastate a superare il turno.Gli undici di Mourinho hanno infatti pagato a caro prezzo il gol subito ad inizio gara dal difensore serbo Vidic, una rete che ha scombussolato i piani dell’Inter che ci ha messo un po’ prima di entrare in partita. Le squadre si sono poi equivalse in campo, con occasioni da entrambe le parti, ma il gol di Cristiano Ronaldo ad inizio ripresa ha di nuovo tagliato le gambe all’Inter. Sul 2-0 la gara era ormai segnata e i due legni colpiti dai nerazzurri lasciano spazio solo a recriminazioni contro un pizzico di sfortuna.Sfortuna che invece ha giocato un brutto tiro alla Roma, eliminata ai rigori dall’Arsenal dopo aver ribaltato il risultato dell’andata grazie ad una rete di Juan, poi costretto ad uscire per infortunio. Tra acciacchi e gol mancati si è poi arrivati alla lotteria dei rigori. La parata iniziale di Doni su Eduardo lascia sperare la Roma che deve però piegarsi a causa degli errori dagli undici metri di uno stanchissimo Vucinic e del precipitoso Tonetto.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Champions: fuori anche Roma e Inter