Champions League: Bale spaventa l’Inter

L’Inter chiude con una vittoria col brivido la terza giornata della fase a gironi della Champions League. Il gol in apertura di Zanetti e le reti, sempre nel primo tempo, di Eto’o (doppietta) e Stankovic, insieme all’espulsione del portiere inglese, avevano fatto pensare ad una ricca goleada nerazzurra. Ma la storia della partita di San Siro è stata tutt’altra. Nel secondo tempo, infatti, sale in cattedra il 21enne terzino gallese Gareth Bale che prima accorcia le distanze e poi sul finale sfodera una doppietta che fa tremare le gambe all’Inter. Solo il fischio finale dell’arbitro fa tirare un sospiro di sollievo ai nerazzurri, in balia del nuovo fenomeno del calcio d’oltremanica. Questo il tabellone completo dei risultati:Martedì 19 ottobre 2010:Roma – Basilea 1-3Bayern – CFR Cluj 3-2Spartak Mosca – Chelsea 0-2Marsiglia – Zilina 1-0Ajax – Auxerre 2-1Real Madrid – Milan 2-0Braga – Partizan 2-0Arsenal – Shakhtar Donetsk 5-1Mercoledì 20 ottobre 2010:Inter – Tottenham 4-3Twente – Werder Brema 1-1Schalke – H. Tel-Aviv 3-1Lione – Benfica 2-0Rangers – Valencia 1-1Manchester United – Bursaspor 1-0Panathinaikos – Rubin 0-0Barcellona – Copenaghen 2-0Scommetti sulla Champions League con BetClic.it

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Champions League: Bale spaventa l’Inter