Champions League: Ibra ancora decisivo

I giallorossi di Ranieri possono gioire per i tre punti conquistati contro l’ostico Cluj che mette in mostra un bravissimo quanto sfortunato Traorè (due legni per lui) e si deve inchinare alle reti di Mexes e Borriello. Bellissima e decisiva la girata dell’ex attaccante rossonero.A proposito di Milan, è ancora Zlatan Ibrahimovic a trainare la squadra di Allegri. All’Amsterdam Arena è andata in scena una partita aperta, a tratti spettacolare, che il Milan avrebbe anche potuto vincere se solo Robinho avesse sfruttato un’occasione clamorosa a tu per tu con il portiere olandese. Alla fine dei conti però, il pareggio per 1-1 appare più che giusto, viste le occasioni a grappoli sia per l’Ajax che per il Milan. Questi, nel dettaglio, calendario e risultati della seconda giornata della fase a giorni della Champions League:Basilea – Bayern Monaco 1-2Roma – Cluj 2-1Spartak Mosca – Zilina 3-0Chelsea – Marsiglia 2-0Auxerre – Real Madrid 0-1Ajax – Milan 1-1Partizan – Arsenal 1-3Braga – Shakhtar Donetsk 0-3Queste le partite di mercoledì 29 settembre:Tottenham – Twente ore 20:45Inter – Werder Brema ore 20:45H. Tel -Aviv – Lione ore 20:45Schalke – Benfica ore 20:45Valencia – Man. United ore 20:45Rangers – Bursaspor ore 20:45Rubin – Barcellona ore 18:30Panathinaikos – Copenaghen ore 20:45Scommetti sulla Champions League con BetClic.it

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Champions League: Ibra ancora decisivo