Chevrolet Camaro concept: coupé da 400 cv

Questa concept car incarna le prestazioni e la passione che hanno messo le Camaro di prima generazione tra le auto più ricercate dai collezionisti, aggiornando la formula originaria con un gruppo motore-cambio di grande efficienza, un telaio sofisticato e un design al passo con i tempi.

Il cofano motore lungo, il tetto corto e l’aspetto ribassato della concept Camaro non lasciano dubbi sul fatto che sia davvero un’auto ad alte prestazioni. Che non si tratti solo di un aspetto estetico lo confermano il compatto V8 in lega leggera da 400 cv, il cambio manuale a 6 marce e un sofisticato schema di sospensioni a 4 ruote indipendenti.

Come i modelli a cui si ispira, la concept Camaro è nata per essere pratica anche nell’uso quotidiano. Adotta sistemi per ridurre i consumi, come la disattivazione dei cilindri con la tecnologia Active Fuel Management. In questo modo il consumo extraurbano può migliorare anche il limite delle 30 miglia/gallone ovvero 12,7 km/litro. Le dimensioni esterne non sono tali da creare difficoltà nelle vie cittadine e in posteggio; in caso di necessità, i sedili posteriori possono accogliere anche due adulti.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Chevrolet Camaro concept: coupé da 400 cv