Ciampi accoglie i campioni di Torino 2006

Il Presidente della Repubblica ha sottolineato come, nel corso di questi Giochi, l’Italia abbia saputo esprimere il meglio di sé: "Con la passione, con la costanza, con la disciplina, con il confronto leale avete dimostrato che si possono raggiungere risultati di crescita e di avanzamento in tutti i settori della nostra vita comune, dal mondo del lavoro a quello delle imprese, alla scuola, alle università, alla ricerca, vero motore di progresso e di sviluppo". Rivolgendosi agli atleti italiani, Ciampi li ha definiti dei modelli di impegno, di serietà, di responsabilità: "Un modello positivo di affermazione e di successo che passa attraverso la volontà e il sacrificio". Dopo che l’Alfiere della squadra italiana, Armin Zoeggeler, ha riconsegnato al Capo dello Stato la Bandiera nazionale con le firme degli atleti vincitori di medaglia olimpica, il Presidente Ciampi ha proceduto alla consegna di un’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana a ciascun atleta vincitore di medaglia. "La Repubblica vi è grata – ha detto il Capo dello Stato – e vi testimonia la sua gratitudine con queste onorificenze che ho il piacere di consegnarvi. Un omaggio alla gioia, all’allegria, alla bellezza, all’energia vitale di cui avete saputo renderci partecipi". Il Presidente Ciampi ha, infine, proceduto alla consegna di onorificenze OMRI ed altri riconoscimenti a Personalità distintesi nell’organizzazione dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Torino 2006.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Ciampi accoglie i campioni di Torino 2006