Cicciolina si offre a Bin Laden per la pace

A differenza della pellicola però, in palio non ci sono i soldi, ma un bene molto più importante: la pace. Elena Anna Staller, oggi 54enne ma ancora in ottima forma, ha annunciatto la proposta durante una trasmissione televisiva romena. La recente protagonista della mostra fotografica "Ilona Renaissance" ha infatti dichiarato: "Bin Laden può avere me e il mio corpo in cambio della fine della sua tirannia". Un atto che oseremo definire eroico, ma che per Cicciolina, seppur in modo molto più effimero, non costituisce certo una novità: "Il mio seno ha sempre aiutato le persone – sottolinea la Staller – mentre lui ha ucciso migliaia di vittime innocenti". Per l’ex Parlamentare italiana non si tratta però del primo gesto del genere. Già nel 1990 offrì infatti il suo corpo in cambio della pace a colui che, al quel tempo, incarnava la maggiore minaccia alla libertà, ovvero a Saddam Hussein. In quel caso, il dittatore iracheno non si lasciò tentare dalla "proposta indecente" di Cicciolina. Anche con Bin Laden le possibilità sono meno che nulle, ma chissà che gli scatti realizzati in occasione della mostra fotografica di Gianfranco Salis non possano giocare un ruolo importante nella vicenda… per la serie "fate l’amore, non fate la guerra"!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Cicciolina si offre a Bin Laden per la pace