Cina: ancora blocco Internet. Tocca a Google

La Cina, già nota per azioni di questo tipo, ha convocato – tramite l’agenzia Ciirc, l’organismo di controllo di Internet cinese – i vertici di Google cinesi ai quali ha chiesto inoltre di annullare la funzione a tendina dove è possibile ricercare per parole chiave.L’operazione è stata accolta con sgomento dai media internazionali ma non dai vertici di Google i quali hanno immediatamente provveduto ad accontentare il governo cinese precisando che la lotta contro i contenuti pedopornografici è già quotidianamente realtà. Tale risposta affermativa di Google la si traduce in termini di business: l’utenza cinese è la più numerosa e il motore di ricerca più famoso al mondo non lo può certo dimenticare…

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Cina: ancora blocco Internet. Tocca a Google