Cina: clinica contro Web-dipendenza

Per combattere questa malattia è così sorta, nel marzo 2005, una clinica per malati del Web, di cui Tao Ran è il direttore. Parte dell’Ospedale Centrale di Pechino, la struttura è composta da undici medici e dodici infermiere, impegnati a tempo pieno nel recupero personale e sociale dei ragazzi. Sempre il dottor Tao Ran evidenzia che “tutti i ragazzi che si trovano nella clinica hanno lasciato la scuola poiché completamente assorti da videogames e chat room”. Una dipendenza che, secondo il medico, li ha indotti ad “uno stato di depressione, tensione, paura e scarsa volontà di interazione con il resto della società, con frequenti attacchi di panico e nervosismo, associati a disturbi del sonno.” Per comprendere meglio la situazione cinese va sottolineato che, nel paese, Internet sta vivendo un boom di enormi dimensioni. Una grande diffusione che, in parte, viene promossa dallo stesso governo per scopi professionali ed educativi, mentre in alcuni casi viene combattuta poiché ritenuta lesiva della moralità. In Cina, così come in molti paesi asiatici (e non solo), sta infatti proliferando il fenomeno dei giochi online (online gaming), così amati dai giovani, da calamitare tutto il loro tempo. In alcuni casi si può parlare di una “Web-droga” e, come tale, occorre una terapia disintossicante. E’ infatti questa la soluzione proposta dal dottor Tao Ran che con la sua clinica propone una cura a base di medicine, agopuntura e sport (nuoto o basket). Con un costo di 48 dollari giornalieri, i pazienti (volontari o invitati da genitori e parenti) possono partecipare alla terapia, della durata di 10-15 giorni. Negli ultimi anni, per cercare di placare il fenomeno della Web-dipendenza, le autorità cinesi stanno chiudendo alcuni dei numerosissimi cybercafè sorti dopo il boom di Internet. A spingere le autorità cinesi ad un maggior controllo ci sono infatti alcuni casi di cronaca davvero allarmanti, come decessi dovuti alla privazione di cibo e sonno e crimini collegati alla dipendenza dal Web.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Cina: clinica contro Web-dipendenza