Cinque anni di Firefox: la volpe a caccia di IE

Correva infatti il 9 novembre 2004 quando Mozilla dava alla luce il browser sviluppato dalle "ceneri" dell’altrettanto glorioso Netscape Navigator. Da allora, Firefox ha progressivamente conquistato nuovi mercati, grazie alla bontà di un progetto che prevede un continuo aggiornamento del codice e numerosi componenti aggiuntivi per ogni utilizzo. A differenza dei browser proprietari, infatti, Mozilla Firefox sfrutta la grande forza dell’open source, con community di sviluppatori sparsi in tutto il mondo che contribuiscono alla buona riuscita del progetto.Attualmente al secondo posto nella classifica dei browser più utilizzati, dietro all’inarrivabile Internet Explorer di Microsoft, Firefox potrebbe giovarsi delle nuove possibilità offerte dal sistema operativo Windows 7. Grazie "all’apertura" a soluzioni extra-IE, infatti, la crescita delle alternative al browser di Microsoft appare scontata…. occhio però a Chrome del gigante Google e al solido Safari di Apple!

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Attualità > Cinque anni di Firefox: la volpe a caccia di IE