Coco Avant Chanel, con Audrey Tautou

Da tempo affascinata dalla figura di Coco Chanel, la regista Anne Fontaine ha scritto (insieme alla sorella Camille) e diretto un film che analizza l’affascinante figura di Coco Chanel sin dalle origini.Troviamo così una bambina che viene mandata con la sorella in un orfanotrofio nel centro della Francia e ogni domenica aspetta invano che arrivi il padre a cercarla; un’artista di cabaret con una voce fioca che canta per un pubblico di soldati ubriachi; una umile sartina, che cuce orli nel retro di una sartoria di provincia; una giovane, magrissima mantenuta, a cui Etienne Balsan, il suo amante, offre un rifugio sicuro, tra ozi e piaceri; una donna innamorata che sa che non sarà mai la moglie di nessuno e rifiuta di sposarsi persino con Boy Capel, l’uomo che ricambia il suo amore; una ribelle che trova opprimenti le convenzioni del suo tempo e indossa gli abiti dei suoi amanti.Questa è la storia di Gabrielle "Coco" Chanel che, da ostinata orfana, attraverso un percorso straordinario, diventa la leggendaria creatrice d’alta moda che ha incarnato la donna moderna ed è diventata un simbolo di successo, libertà e stile. "Coco Avant Chanel – L’amore prima del mito" arriva al cinema venerdì 29 maggio.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Coco Avant Chanel, con Audrey Tautou