Codacons avverte sui deodoranti

‘Una ricerca condotta da 5 associazioni di consumatori europee sui cosiddetti deodoranti per interni, e pubblicata su “Il Salvagente” in edicola questa settimana, lancia l’allarme sui pericoli che questi prodotti, commercializzati anche in Italia, possono rappresentare per la salute umana. Alcuni deodoranti, spray, candele e diffusori, largamente diffusi in Italia, conterrebbero infatti non solo sostanze irritanti e allergeniche ma addirittura sostanze cancerogene, come benzene e formaldeide. A peggiorare la situazione il fatto che non esista allo stato attuale una normativa specifica e rigorosa che regolamenti il contenuto di questi prodotti. Alla luce di tale ricerca, e in base al principio di precauzione, il Codacons chiede oggi al Ministero delle Attività produttive, al Ministero della Salute e alla Commissione Europea di disporre il ritiro immediato dal commercio italiano di quei deodoranti per la casa che rappresentano un potenziale pericolo per la salute dei consumatori. “E’ indispensabile non solo regolamentare il settore introducendo seri criteri e rigide norme – afferma il Presidente del Codacons, Carlo Rienzi – ma anche effettuare una verifica urgente su tali prodotti, per accertare quanti e quali siano quelli potenzialmente dannosi per la salute, e disporne l’immediato ritiro dagli scaffali dei negozi”.’ Venerdì 13 dicembre poi, il Codacons presenterà un esposto al Procuratore della Repubblica di Torino Raffele Guariniello, in cui si chiederà di aprire delle indagini urgenti su tali deodoranti, avvalendosi anche dell’aiuto dei Nas. Al comunicato segue poi la lista dei prodotti risultati tra i peggiori e pubblicati sul settimanale il “Il Salvagente”. Al primo comunicato ha poi fatto seguito un secondo in cui si rende nota la lista dei prodotti risultati tra i peggiori e pubblicati sul settimanale il “Il Salvagente”. Questi sarebbero, sempre da comunicato stampa del Codacons, Glade Essenze di natura “Lavanda & Violetta”, Air Wick Rosa bouquet, Air Wick Les eaux parfumèes “Mandarine & Thè vert”, Ambi Pur Instant perfume Cashmere per i “Deodoranti Spray” e Air Wick Decosphere Vanilla & Orchidèe, Glade Gel lavanda e violetta, Ambi Pur Odyssey, Compagnia delle Indie Profumi d’Oriente Fragranza new age per i “Diffusori Gel”. Tra i prodotti risultati peggiori nella ricerca compaiono anche “Diffusori Elettrici e Candele” come Air Wick Mobil’Air “Vanilla & Orchidèe”, Glade Circul’Air Oriental night, Ambi Pur Harmony (Vanille & giglio), Auchan Profumo marino e Air Wick Magic candle “Spice & cinnamon”. Ai consumatori non resta che attendere gli ulteriori sviluppi della vicenda.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento

JUGO > Attualità > Codacons avverte sui deodoranti